La prima comunità cristiana e la Domus ecclesiae

La prima comunità cristiana

Brevi accenni:

La comunità cristiana sorta a Gerusalemme dopo la Pentecoste e la predizione degli Apostoli è presentata dagli Atti come un modello esemplare della comunità dei credenti in Gesù. Gli Atti  descrivono le caratteristiche principali e i valori sui quali si fondava la comunità. I primi cristiani erano essenzialmente tutti i coloro, che profondamente colpiti dal messaggio d’amore e di salvezza di Cristo ricevettero il battesimo e si aggregarono al gruppo degli Apostoli. Vivevano fraternamente insieme con semplicità e condivisione di beni, in comunione e unità.

Notizie dagli Atti. Leggiamo dal brano di Luca la vita della prima comunità

Qui di seguito si propone la visione di un cartone animato sugli inizi del Cristianesimo.

Una presentazione dinamica e riassuntiva sui principi fondanti della prima comunità

Al seguente link troverai un testo da completare per verificare le conoscenze acquisite, prova!

 La prima comunità cristiana, testo da completare.Clicca qui

La Domus ecclesiae

La Domus ecclesiae era un edificio privato a disposizione della comunità, sostanzialmente simile alle altre abitazioni, ma i cui spazi interni avevano precise destinazioni. Il termine infatti significa: casa dell’assemblea.  I cristiani vi si riunivano perché  cominciarono ad essere ostacolati dagli altri Ebrei e non potendo più ritrovarsi insieme nel Tempio incominciarono ad incontrarsi nelle abitazioni private. Nel corso del tempo, con l’aumento dei numero dei fedeli, fu necessario costruire degli edifici più grandi i cui ambienti erano destinati alle diverse funzioni del culto.

Attraverso questo link, potrai scoprire la struttura e i diversi ambienti della Domus ecclesiae

Immagine interattiva sulla Domue ecclesiae da esplorare. Clicca qui.

Il Vangelo oltre i confini di Gerusalemme.

Infografica interattiva sull’opera missionaria degli apostoli.

I Viaggi di Pietro in Palestina attraverso una story-map interattiva

I Viaggi di Pietro in Palestina, clicca qui per visualizzare la mappa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Precedente Sulle tracce di Gesù Successivo Pietro e Paolo